I risultati della
prima edizione:

0
PROPOSTE PRESENTATE​
0
CONTRIBUTO GESTITO DAI GIOVANI​
+€ 0
VALORE FINALE PRODOTTO​

Il modello Si Può Fare

“Si Può fare” è un modello di partecipazione giovanile, basato sul coinvolgimento attivo della cittadinanza.
La piattaforma raccoglie le idee giovanili di trasformazione e rigenerazione, accompagnando i proponenti in percorsi attuativi che trasformano le idee  in azioni concrete. Con Si Può Fare nasce una rete nazionale di protagonismo giovanile che intende dare il suo contributo per la trasformazione di spazi pubblici o di interesse pubblico in un senso inclusivo e partecipativo.

Diventa parte attiva
di Si Può Fare

Come partecipare:

Giovani

“Realizza la tua idea di comunità”

Organizzazioni

Sei un’organizzazione che si occupa di giovani?

Enti e Istituzioni

Vuoi promuovere la partecipazione giovanile sul tuo territorio?

Fondazioni e Privati

Sei un’azienda con attenzione ai giovani e al sociale?

La mappa dei progetti realizzati,
da sostenere e delle organizzazioni della rete Si Può Fare ➜

La legenda della mappa:

Progetti di attivismo comunitario realizzati, e in fase di realizzazione, da parte gruppi giovanili nell’ambito
di tre aree di intervento (Spazi verdi e spazi urbani, Animazione artistico culturale, Animazione sociale e
territoriale).

Progetti di attivismo comunitario presentati da gruppi giovanili e potenzialmente realizzabili.

Organizzazioni locali di supporto, interne alla Rete, a sostegno dei gruppi giovanili.

La piattaforma nasce dall'esperienza del progetto
Si Può Fare del 2021
grazie al contributo
del Ministero del lavoro e
delle politiche sociali

+ 0
+ 0
Giovani coinvolti nella prima edizione

Guarda il video per conoscere gli altri principali risultati ottenuti durante la prima edizione del progetto Si Può Fare ➜